counter stats

camera commercio milano

 

Il Registro delle Imprese è tenuto a verificare periodicamente la permanenza dei requisiti d'Idoneità previsti dalla legge per lo svolgimento dell'attività di agente e rappresentante di commercio (art. 6 del Decreto del Ministero Sviluppo Economico del 26 ottobre 2011).

La verifica del possesso di tali requisiti viene svolta almeno una volta ogni cinque anni e interessa tutte le imprese individuali e le società che svolgono l'attività di agente e/o rappresentante di commercio.

Alle imprese tenute all’adempimento è inviata una apposita comunicazione all'indirizzo di  posta elettronica certificata (P.E.C.) iscritto al registro imprese.
Le imprese coinvolte - per confermare il possesso dei propri requisiti - devono presentare  al Registro Imprese una pratica telematica di Comunicazione unica, con allegati i moduli di autocertificazione dei requisiti, seguendo le indicazioni di seguito dettagliate.

N.B.: la pratica di Comunicazione unica deve essere inviata al Registro Imprese in cui è iscritta la sede legale dell’impresa, anche qualora la stessa svolga l’attività di agenzia su più sedi e/o localizzazioni ubicate in province diverse.

La mancata presentazione nei termini della documentazione richiesta, o la perdita della permanenza dei requisiti, comporta l'inibizione alla continuazione dell'attività di agenzia e rappresentanza di commercio.

Gli strumenti per la predisposizione della pratica telematica sono l'applicativo DIRE, l’applicativo ComunicaStarweb, oppure le altre soluzioni di mercato aggiornate con la modulistica ministeriale per la compilazione e l'invio delle istanze.

In particolare:

  • con l'applicativo DIRE selezionando, dalla modalità di compilazione "Ad Adempimenti", dal menù Mediatori, agenti, spedizionieri e mediatori marittimi la voce "Verifica dinamica dei requisiti";
  • con l'applicativo ComunicaStarweb, selezionando, nella sezione "Dati impresa", la voce "Conferma dei requisiti per attività di mediatore, agente e rappresentante di commercio, spedizioniere, mediatore marittimo";
  • con altri software di compilazione, compilando un modello I2 (per imprese individuali) o un modello S5 (per le società) e indicando nel modello "Conferma dei requisiti per attività di agente / rappresentante di commercio".

Si sottolinea che la pratica di Comunicazione unica di conferma dei requisiti deve essere predisposta ed inviata esclusivamente mediante una delle modalità sopra indicate; non può pertanto essere trasmessa tramite posta elettronica certificata.

Alla pratica telematica di Comunicazione Unica – predisposta con i software sopra ricordati - devono essere allegati:

Si raccomanda l'integrale e corretta compilazione dei modelli di autocertificazione, con particolare attenzione ai dati richiesti.

Gli uffici di Fnaarc Milano sono a disposizione degli associati in regola con la quota associativa 2023 per:

- informazioni generali sulla procedura

- supporto nella compilazione dei moduli

- invio dai nostri uffici della pratica.