counter stats

Lombardia, scadenza del bollo auto

Arriva la proroga fino al 31 ottobre

 

 

Una delibera approvata in giunta stabilisce che il rinvio per i bolli in scadenza nel periodo compreso tra l'8 marzo e il 30 settembre.

È quanto stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale della Lombardia, su proposta del presidente Attilio Fontana e dell’assessore regionale al Bilancio Davide Caparini.

Il provvedimento delle tasse regionali, spiega l’assessore Caparini, «riguarda gli adempimenti tributari e i termini dei versamenti della tassa auto, anche in domiciliazione bancaria, che scadono nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 30 settembre 2020 per chi ha il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa in Lombardia». «Non è previsto - ha specificato - il rimborso di quanto eventualmente già versato».
«La delibera approvata in Giunta - ha concluso Caparini - inoltre sospende il pagamento dei tributi fino al 30 settembre. Mettendo al riparo dalla decadenza della eventuale rateizzazione degli importi dovuti». 

Ulteriore riduzione per il pagamento del bollo auto in domiciliazione bancaria

Tra le novità introdotte dalla manovra finanziaria regionale in materia fiscale, figura un'ulteriore riduzione sulla tassa auto per i contribuenti che effettuano il pagamento in domiciliazione bancaria. La riduzione passa dal 10 al 15%. Il beneficio spetta anche ai contribuenti che hanno attivato la domiciliazione negli anni scorsi.
Per usufruire della riduzione fin dalla prima scadenza occorre far pervenire il mandato a Regione Lombardia entro il 15 del mese precedente alla scadenza, se inviato per posta ordinaria, o entro la fine del mese precedente, se inviato online dall'Area Personale tributi cui si accede con un sistema di autenticazione forte.
Informazioni più dettagliate su come attivare la domiciliazione bancaria del bollo sono riportate sulla seguente scheda, da cui è anche possibile accedere alla compilazione del modulo da inoltrare via posta ordinaria.
La domiciliazione bancaria potrà essere attivata anche dalle persone giuridiche che risultino proprietarie o utilizzatrici per un parco veicolare non superiore a 50 veicoli con le modalità indicate in questa scheda. I soggetti che superano tale limite potranno invece attivare il pagamento cumulativo, per il quale la riduzione resta del 10%.

Enasarco ConfCommercio

siti istituzionali

F.N.A.A.R.C. Milano - Associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio di Milano
Corso Venezia, 51 - 20121 Milano
tel. +39 (02) 76 45 191   fax +39 (02) 76 00 84 93
Codice Fiscale 80057330153  -  Privacy Policy - Cookies Policy